Come coltivarla e curarla

Gli ibridi di Euphorbia sono piante molto resisteni, sono ben adattabili sia a condizioni troppo asciutte o troppo umide, sono capaci di resistere a temperature comprese tra 4°C e + di 40°C. 

Tuttavia, per avere piante ricche in fiori hanno bisogno di condizioni ottimali, perché possono sopravvivere in condizioni pessime, ma non goderne!

Euphorbia milii, come detto non si adatta bene alle basse. In primavera - estate - inizio autunno si può ambientare in giardino, ma in inverno la coltivazione all’ aperto non è possibile.

Euphorbia milii cresce bene in vaso, si ha così la possibilità di esporla all’ esterno in primavera-estate, periodo in cui va posizionata gradualmente in luoghi soleggiati. Per le piante che quindi, 

durante la stagione fredda, vengono protette in ambienti chiusi, la temperatura non deve assolutamente scendere sotto i 4 °C,

E' bene ricordare che nei periodi freddi queste piante si lasciano all’ asciutto, non si innaffiano e si interrompono le concimazioni.

Anche se tenderanno a perdere quasi completamente le foglie, la cosa non deve preoccupare in quanto in primavera rispunteranno.

In primavera è possibile rinvasarla. Questa operazione va eseguita ogni anno trasferendo la pianta in vasi gradualmente di diametro maggiore, al massimo di 4 cm in più rispetto al vecchio contenitore.